Come giocare a poker

Negli ultimi 100 anni, il poker si è evoluto da un gioco per l’elite giocato in club e case private, a uno dei giochi di carte più popolari in America, giocato da milioni di giocatori in tutto il mondo. È un gioco facile da padroneggiare, ma che dipende dal caso, dall’abilità, dal bluff e dalla pazienza. Il poker non è limitato ai casinò; può essere giocato a casa o in qualsiasi altro luogo dove ci sono persone che amano le carte.

I giocatori giocano l’uno contro l’altro (non contro il mazziere), cercando di fare una migliore mano di cinque carte pescando nuove carte o combinandole con quelle già presenti sul tavolo. Ci sono molte varianti del poker, con diverse combinazioni di limiti di scommessa, strutture di scommessa e regole.

Regole del poker

La maggior parte dei giochi di poker sono giocati secondo le regole del Texas Hold’em, dove una scommessa iniziale di ante è posta nel piatto prima che due carte (conosciute anche come hole cards o pocket cards) siano distribuite ai giocatori. Il mazziere distribuisce poi tre carte a faccia in su al centro del tavolo, che è conosciuto come il flop. Dopo un giro di scommesse viene girata la quarta carta comune, seguita da un altro giro di scommesse. La quinta carta, chiamata river, completa la mano di poker e determina chi vince il piatto.

Una tipica partita di Texas Hold’em inizia con due carte coperte e una carta scoperta. Prima di vedere le tre carte comuni sul tavolo (il flop), che sono poste al centro del tavolo in modo che tutti i giocatori possano vederle, ognuno deposita un ante nel piatto. Il mazziere mette sul tavolo altre quattro carte comuni a faccia in su, che sono chiamate rispettivamente “turn” e “theriver”.

Combinazioni di poker

I giocatori possono usare qualsiasi combinazione delle loro due carte coperte e le cinque carte sul tabellone per fare la migliore mano di poker a 5 carte possibile (la migliore è una scala a colore). Dopo ogni giro di puntate, altre carte comuni vengono messe sul tavolo e il gioco continua fino alla resa dei conti.

Dopo il flop, i giocatori possono fare check (non puntare) se nessun altro ha puntato; dopo di che, le puntate iniziano con il giocatore alla sinistra di dove è stata fatta l’ultima puntata o rilancio. Il gioco poi procede in senso orario intorno al tavolo fino a quando tutti i giocatori chiamano o lasciano. Sulla quarta strada (turn), le puntate iniziano con il primo giocatore attivo a sinistra del mazziere, che può controllare o aprire una puntata. La quinta carta colpisce il tabellone (river) e l’ultimo giro di puntate inizia con il primo giocatore attivo alla sinistra di dove è stata fatta l’ultima puntata o il rilancio. Quando le puntate sono completate, tutti i giocatori rimanenti rivelano le loro carte per determinare chi vincerà il piatto.

Il Texas Hold’em è diventato uno dei giochi di carte più popolari in America, con molte varianti. Anche se non è limitato ai casinò, si gioca a casa, nei club e online, e in tornei regolari come Omaha (high), Seven Card Stud (low) e Razz (seven card lowball).

Varietà di poker

1° Definizione: Una forma di poker giocata convenzionalmente a casa e nei casinò, che comporta la scommessa su quale mano è superiore all’altra dopo che le carte totali sono state distribuite a tutti i giocatori. I giocatori possono scommettere denaro, fiches o altri oggetti di valore sul risultato.

2° Definizione: un gioco di poker in cui le carte dei giocatori sono nascoste e i giri di scommesse si alternano alla distribuzione di carte comuni. I giocatori possono usare qualsiasi combinazione delle loro due carte coperte e delle cinque carte sul tavolo per fare la migliore mano di poker a 5 carte possibile (la migliore è una scala a colore). Il giocatore con la mano migliore vince.

3° Definizione: Una forma di poker, di solito giocata a casa e nei casinò, che comporta la scommessa su quale mano è superiore all’altra dopo che le carte totali sono state distribuite a tutti i giocatori. I giocatori possono scommettere soldi, fiches o altri oggetti di valore sul risultato.

4° Definizione: un gioco di poker in cui le carte dei giocatori sono nascoste e i turni di scommessa si alternano alla distribuzione di carte comuni. I giocatori possono usare qualsiasi combinazione delle loro due carte coperte e delle cinque carte sul tavolo per fare la migliore mano di poker a 5 carte possibile (la migliore è una scala colore). Il giocatore con la mano migliore vince.

5-definizione: Uno qualsiasi dei vari giochi di carte da gioco in cui i giocatori scommettono che le loro mani saranno più numerose di quelle degli altri giocatori. I giocatori non sono tenuti a usare tutte e cinque le carte comuni, ma possono giocare solo con le due carte che hanno in mano, combinate con le tre sul tavolo. Le scommesse iniziano dopo che ogni giocatore ha ricevuto una carta iniziale e continuano dopo che ogni carta comune viene distribuita; ci sono quattro giri di scommesse seguiti da uno showdown. La migliore mano di poker a cinque carte vince il piatto.

6° Definizione: una forma di poker, solitamente giocata a casa e nei casinò, in cui i giocatori devono battere il mazziere o un avversario dopo che il totale delle carte è stato distribuito a tutti i giocatori. I giocatori possono scommettere denaro, fiches o altri oggetti di valore sul risultato.

vdhaonline.org – la migliore scelta di scommesse di poker in Italia